Google+ dirittotributario.eu: Risposta burocaratica per chi sta per partire in Erasmus

lunedì 18 giugno 2007

Risposta burocaratica per chi sta per partire in Erasmus

Alla domanda:
"Sono uno studente che sta per partire per il progetto Erasmus all'estero, è possibile che, crediti permettendoe salve le esclusioni impospte dal consiglio di facoltà, un esame estero mi sia riconosiuto per DUE esami in Italia?"

L'ufficio di segreteria, d'intesa con la commissione risponde

personalmente credo che non ci siano problemi. L'importante è che ci sia
congruità tra l'esame fatto all'estero e quelli convalidati e - ovviamente -
che nel computo dei crediti la corrispondenza sia regolare.
Se in passato abbiamo fatto convalide di esami stranieri per fondamentale e
modulo integrativo "nostri", per quanto mi riguarda è possibile anche
convalidare due fondamentali. Ritengo che tutto dipenda dal parere della
vostra commissione.

Non altro,

Marco Greggi
Posta un commento